giovedì 3 novembre 2011

Hype autunnale

Serve aggiungere altro?

No, dai,lasciamo un attimo da parte il trailer di GTAV, gioco di cui presumo avremo modo di parlare in futuro, e diciamo che finalmente siamo entrati nel vivo di questa stagione videoludica!
Ho iniziato Uncharted 3 e sto cercando di completare al 100% Batman Arkham City.
Goduria immensa.
La nuova avventura di Drake ho cominciato a giocarla giusto ieri sera. L’impressione è che anche stavolta i Naughty Dog si siano superati e che abbiano tirato fuori un giocone incredibile, un vero e proprio ottovolante di sontuosità grafica e di sequenze spettacolari. Insomma, promette bene.
Arkham City è invece un Arkham Asylum più grosso, più ciccio e più tutto. Ho archiviato la campagna e mi sono sparato tutte le missioni secondarie, ora sto girovagando alla ricerca di tutti i trofei che quel pazzo psicopatico dell’Enigmista ha dislocato in questa gigantesca prigione a cielo aperto.
E nel fare questo sto godendo, visto che è proprio durante questa impresa che si manifesta gran parte dell’eccelso level design del gioco.

Ma non finisce qui, perchè a breve uscirà anche altra roba succosissima.
Già preordinati Mario 3D Land e Zelda Skyward Sword (il bundle col wiimote plus dorato ovviamente).
Per entrambi ho addosso un hype pazzesco, soprattutto per il gioco dell’eroe vestito di verde.
Evidentemente giocarmi due Zelda (Ocarina of Time e Link’s Awakening) in un anno non mi è bastato.
Ma è anche una cosa normale quando si parla di giochi Nintendo che non siano Wii Fit.
Del resto Skyward Sword sembra davvero un titolo maestoso che, tra le altre cose, promette di portare alla saga di cui fa parte una bella ventata d’aria fresca.

Altro pezzo da novanta in arrivo a breve è Skyrim (già preso su Steam), peccato che esca un po’ troppo a ridosso di Zelda.
Ma anche qui è comunque hype grosso come una casa, del resto Oblivion l’ho adorato e l’idea di giocare a un titolo del genere con il plus della veste grafica sbalorditiva garantita dal nuovo motore grafico e dal mio PC uberpowahcazzodurospaccotutto mi gasa abbastanza.

Poi uno magari si chiede anche se sia il caso di essere così hypati per i giochini.
La risposta è chiaramente no, lo sanno tutti che hyparsi per i videogiochi è una cosa da sfigati, ma è anche vero che conosco un sacco di gente che al momento non sta nella pelle per andare al cinema a vedere questo gigantesco ammasso di merda fumante:

E quindi insomma, se al mondo ci sono persone che non si vergognano ad attendere spasmodicamente un film del genere direi che c'è spazio anche per chi si fa venire un'erezione pensando al nuovo Zelda, via, a ognuno il suo.

Poi vediamo, che altro c'è da dire?
- Settimana prossima uscirebbe Modern Warfare 3. Sì, sarei tentato, ma l'acquisto è ancora in forse.
- Altro gioco che ho deciso di lasciare sullo scaffale è Battlefield 3. Il single player a quanto pare è abbastanza insulso e in questo periodo non credo di avere la voglia e la costanza di buttarmi a giocare online. Anche perchè trovo che il mondo degli fps online su PC sia abbastanza alieno, l'esperienza dell'anno scorso con Call of Duty Black Ops mi ha lasciato traumatizzato.
- Poi sì, dimenticavo, ho finito anche Rage (su PC pure questo), il nuovo gioco di quel simpaticone di John Carmack. Magagne tecniche a parte, che comunque non ho trovato così insopportabili, mi è piaciuto.
Non è il nuovo Quake e il finale è veramente una roba atroce, ma nel complesso è un FPS solido e che sa divertire. Poi a me l’ambientazione alla Fallout piace sempre, anche se ormai, nei videogiochi, sta iniziando a diventare piuttosto abusata.

1 commento:

Elisa ha detto...

Dai cazzo! (cit.)
No, a parte gli scherzi sono d'accordo con te che I soliti idioti sia un ammasso di merda fumante :D

Ma tu non sei come tutti quelli che conosco a sburrare copiosamente su Skyrim?
Ciau!